Caminetto del 24 aprile 2014

Riunione non conviviale del 24 aprile 2014

24 aprile 2014 / Annata 2013-2014

LA GARA DI INFORMATICA

Il socio Roberto Brogni relaziona sulla Gara di Informatica svoltasi in mattinata con premiazione dei vincitori nel pomeriggio.

Da La Nazione di sabato 26 aprile 2014

Si è conclusa la gara tra geni dell’informatica organizzata dal Rotary Club Pisa Galilei, che ha visto la partecipazione di un centinaio di sfidanti provenienti dal­ie scuole di tutta Italia. Organizzato dal Club in collaborazione con il diparti­mento dì informatica dell'ateneo pisa­no, il contest è considerato un vero e pro­prio campionato italiano di questa disci­plina. La gara, che si è svolta all'interno del dipartimento universitario, ha visto trionfare i ragazzi dell'Itis di Verona. Se­condo posto per la scuola Lss di Majorana Latina e terzo scalino del podio per il liceo "Fermi" dì Lucca. Buona la perfor­mance dei pisani Nicola Dardamir e Da­vide Manzini del liceo "Dini", che si so­no posizionati quarti tra gli oltre 50 te­am in gara. Davvero delle performance interessanti quelle dei ragazzi, spronati dal Rotary Club ad approfondire la cono­scenza della materia grazie a programmi speciali studiati con i professori degli istituti coinvolti. L'interesse delle scuo­le nei confronti della manifestazione risiede proprio nella natura stessa del cam­pionato: è stata infatti questa la prima competizione tra studenti che consenti­va ai docenti delle medie superiori di in­trodurre fondamenti di informatica e non solo applicazioni tecniche legate a sistemi o a particolari linguaggi di pro­grammazione.

 

APERTURA DELLA MOSTRA DELLE OPERE PARTECIPANTI AL CONCORSO D'ARTE KINZICA 2014

Il socio Vittorio Prescimone relaziona sull'apertura della mostra delle opere presentate dagli studenti delle scuole che hanno aderito al concorso.

DA LA NAZIONE DEL 25 APRILE 2014

LA MOSTRA SETTE ISTITUTI PER IL CONCORSO DEL ROTARY CLUB PISA GALILEI

Le opere degli studenti d'arte all'Hotel Duomo.

IL ROTARY Club Pisa Galilei continua a diffondere cultura, sta volta grazie al concorso di produ­zione artistica che vede impegna­te sette scuole toscane con ben 34 opere in gara tra dipinti, sculture e grafiche computerizzate sul te­ma de «L'uomo e la natura». Le opere — suddivise tra 18 pitture, 5 sculture e 11 grafiche — sono state create dagli studenti di 3a, 4a e 5a superiore, per gli istituti artistici «Gentileschi» di Carrara, «Gemelli» di Cecina (LI), «Virgi­lio» di Empolì (FI), «Aldi» di Grosseto, «Carducci» di Volterra^, «Russoli» di Cascina e l'omonimo «Russoli» di Pisa. L'esposizione delle opere in gara è stata inaugu­rata ieri alla presenza di Maria Chiara De Neri, vicepresidente del consiglio comunale di Pisa, e a una rappresentanza del Rotary Club Pisa Galilei, Chiunque po­trà andare ad ammirare questi piccoli capolavori, esposti all'in temo delle sale dell'hotel Duomo, in via Santa Maria, fino a metà mag­gio, quando la commissione esa-minatrice del club deciderà le tre opere da premiare con un contri­buto di 500 euro all'artista e 1.000 euro alla scuola di appartenenza. I vincitori, successivamente, po­tranno partecipare con le proprie opere alla mostra dì Carrara Fiere alla Biennale del Marmo e a uno stage alla Fondazione Caratelli