06/09/2018

In Piazza dei Miracoli con Italia Nostra e conferenza dell’Ing. Maurizio Villani: “Dalla tarsia alla Cattedrale di Pisa. Il Cantiere dei miracoli in oltre 950 anni di storia”

La conferenza si incentra su una pubblicazione nella quale l’Ing. Maurizio Villani identifica nella tarsia, un elemento in marmo nero del pavimento del Duomo, l'unità di misura con cui raffrontare tutte le proporzioni architettoniche del monumento.

6 settembre 2018 / Annata 2018-2019

Libero Professionista, Docente a contratto presso l'Istituto di Architettura ed Urbanistica dell'Università di Pisa, appassionato di storia locale, l’Ing. Maurizio Villani è autore di numerose pubblicazioni su Pisa, fra cui "Le Madonne di Pisa"del 2010, "Le Epigrafi commemorative di Pisa" del 2012 e "Dalla tarsia alla Cattedrale di Pisa, il cantiere dei Miracoli in oltre 950 anni di storia", del 2014.

Partendo dalle intuizioni di monsignor Burgalassi, sviluppa, in questa terza pubblicazione, un percorso storico sui monumenti e un percorso di calcolo all'interno della cattedrale. Arriva così a dimostrare che è la tarsia, un elemento in marmo nero del pavimento del Duomo, l'unità di misura con cui raffrontare tutte le proporzioni architettoniche del monumento.

Con un'inedita chiave di lettura identifica nel numero 64 una costante nella costruzione della cattedrale: la prima pietra della cattedrale è stata posata nel 1064, 64 sono le colonne tonde della facciata principale; 64 le ondine semplici sugli spioventi delle falde inclinate della copertura, 64 le colonne a sezione circolare all'interno, 64 lesene che ripartiscono verticalmente la cattedrale.

villani